La strada per il futuro

  • KEYHOUSE award

    KEYHOUSE HIGHTEX AWARD

    Durante la fiera MUNICH FABRIC START, MECTEX e' stata insignita del primo premio per il miglior tessuto tecnico innovativo. Il KEYHOUSE HIGHTEX AWARD, è stato raggiunto grazie ad uno speciale tessuto trilaminato fotoluminescente.

     

  • KEYHOUSE award

    Manifatture Italiane Scudieri

    L’azienda è stata trasferita alla Società Manifatture Italiane Scudieri. L’atto è stato firmato dal notaio Paolo Morelli a Napoli e sancisce il trasferimento ad una azienda controllata dalla Adler Plastic.

  • 2010

    Il futuro in Adler

    Il 15 settembre 2012 è stato il giorno dello start-up dell’affitto dell’azienda Mectex da parte di Ora S.r.l., Azienda del gruppo Adler S.p.A. Ora S.r.l. mantiene l’attività produttiva nella storica sede di Erba salvaguardando il know-how e la Qualità che hanno sempre contraddistinto la produzione Mectex, garantendo il prosieguo della filosofia alla base del successo dei prodotti.
    OR.A S.r.l.
    L’Amministratore Unico - Ing. Paolo Scudieri

  • 2010

    2010: 50° anniversario Mectex

    “Così, quel sogno che inizia sulla verde collina di Olate è scritto su una strada di cifre importanti e il giro della nostra vita non si esaurisce in Noi, ma si tramanda senza limiti di tempo come testimone di staffetta eterna che ha come missione la soddisfazione del cliente”. Carlo Fassi e Irma Pogliani

  • 2008

    Pechino 2008: olimpiadi d’oro

    Il nuovo costume Speedo, interamente costruito con tessuto Mectex esclusivo, batte il 92% dei record Mondiali, vince il 94% delle medaglie d’oro e l’89% di tutte le medaglie assegnate nel nuoto alle Olimpiadi di Beijing 2008 (Cina).

  • 2005

    Formula 1: protezione totale

    Fireblock la linea di tessuti antifiamma specificatamente studiati per il mondo del racing e della protezione individuale.

    La Mecpor family si rinnova e supera ogni limite di permeabilità e traspirazione.

  • 1997

    Una nuova casa per Mectex

    Il 1° Agosto 1997 vengono spenti i telai in via Prealpi e fermate le macchine di controllo qualità in via Monte Bollettone e comincia il trasloco dell’azienda nella nuova sede di Via Trieste. Il 1° Settembre 1997 alle ore 24 riparte la produzione ed alle ore 8 tutta l’azienda, salvaguardando così puntualità nelle consegne e servizio ai clienti.

  • 1995

    Si progetta la nuova sede

    Nel 1995 si acquisisce la proprietà di Via Trieste: 20.000 mq di terreno industriale con edifici degli anni 50 che necessitano di un totale rifacimento. Il 1995 è dedicato a progettare la sede Mectex del nuovo millennio.
    Il 10 Giugno 1996 parte il cantiere per la costruzione di nuovi 14.000 metri quadri di edifici dotati delle più innovative soluzioni tecniche e tecnologiche.

  • 1985

    Supermecpor altissime prestazioni

    Con Supermecpor migliorano le prestazioni tecniche sia di impermeabilità che di traspirazione. Il collaudo viene eseguito da una spedizione sull’Himalaya con confezioni realizzate da AESSE e tende da parete realizzate da Ferrino. Gli alpinisti ne sono entusiasti ed il successo avuto da questa linea di prodotti in questi anni confermano la straordinarietà delle loro prestazioni. Nel tempo i tessuti Supermecpor hanno prodotto, e con lo stesso successo, anche abbigliamento casual in ogni parte del mondo.

  • 1983

    La crescita continua

    Il 21 aprile 1983 la S.a.s. si trasforma in S.p.A. La crescita continua, il numero dei telai rinnovati ogni 5 anni con modelli tecnologicamente evoluti aumenta.

    Lo spazio non è sufficiente e si acquisisce l’unità staccata di via Monte Bollettone 35, dove vengono organizzati i reparti campionario e controllo qualità tessuti finiti.

  • Image 01

    La valanga azzurra veste Mectex

    Il tessuto brevettato Superbiflex CX supera ogni collaudo e diventa il tessuto ufficiale della Nazionali di Sci Italiana, Austriaca e Tedesca.

  • 1970

    Poltrona FIOCCO di Busnelli

    Fiocco fa parte della collezione permanente del MOMA di New York. Nata nel 1970 dal disegno di Gianni Pareschi ed è stata oggetto di una brillante riedizione nel 2007 da parte di G14. La struttura portante è in tubolare di metallo curvato calzato da un telo in tessuto elastico prodotto da Mectex che forma la seduta.

  • 1962

    La tessitura è totalmente interna

    Nel 1962 l’Azienda si trasferisce nella sede di nuova costruzione di Erba, in via Prealpi 12, vengono acquistati i primi 8 telai Omita e la spoliera Boltri Gama Optima: è l’inizio della produzione totalmente interna.

  • 1960

    La fondazione

    Il 18 febbraio 1960 Carlo Fassi e Irma Pogliani fondano la MECTEX S.a.s. di C.Fassi & C. con sede a Olate di Lecco, via Luera 6.
    Ufficio, magazzino, controllo qualità tessuti greggi e finiti furono organizzati in una casa al cui primo piano era l’abitazione della famiglia e orditura e tessitura venivano eseguite all’esterno.

  • 2008

    La prima pietra

    L’acume e le capacità tecnologiche di Carlo Fassi nel 1956 lo portano a realizzare il primo tessuto elastico mai realizzato al mondo. Non esistevano ancora fili elastici ma l’incrocio di fili in doppia e falsa torsione riuscirono a dare elasticità a ciò che era rigido.

  • 2016
  • 2016
  • 2012
  • 2010
  • 2008
  • 2005
  • 1997
  • 1995
  • 1985
  • 1983
  • 1972
  • 1970
  • 1962
  • 1960
  • 1956

Il Valore dell'intangibile

OR.A divisione tessile Mectex è un organismo vivente il cui “DNA” è costituito dagli elementi essenziali per raggiungere un unico obiettivo: il miglior tessuto per il cliente.

Il nostro valore più importante risiede nell’altissima professionalità di tutte le persone che compongono il team Mectex, condividendo la missione aziendale della customer satisfaction.

1962 THERMOSPEED

Tessuto elastico curonato che Colmar e Samas utilizzano per la realizzazione delle tute da sci della nascente “Valanga Azzurra”.

1965 SUPERFLEX GRENOBLE

Tessuto elastico utilizzato dalla CIEFFE per la realizzazione dei pantaloni da sci per la nota “333”.

1966 PLUMM AGLISS

Tessuto di nylon per giacche a vento antipiuma e antiscivolo che da maggior sicurezza agli atleti durante le cadute.

1968 FORTENYLON

Il primo tessuto per il mondo dell’abbigliamento realizzato con filati di nylon alta tenacità, inizialmente studiati da Snia per la costruzione di pneumatici. Tecnica lo utilizza per la realizzazione del suo “MOON BOOT” nato per celebrare l’arrivo dell’uomo sulla luna.

1970 SUPERBIFLEX ORTISEI

Tessuto bielastico per pantalone da sci. Opportunamente trattato con un film polimerico diventa totalmente impermeabile anche all’aria e viene utilizzato da Kaiser Franz e Marco Taddei nella edizione del “KL” Kilometro Lanciato che si svolge a Cervinia; si piazzano rispettivamente al 2° e al 12° posto con velocità che sfiorano i 200 Km/h.

1972 SUPERBIFLEX CX

Tessuto brevettato, costituito dall’intreccio di diversi tessuti uno con l’altro. Viene collaudato nella galleria del vento Pininfarina da Gustavo Toeni e da Piero Gros alla presenza del Commissario Tecnico Cotelli. “CX” supera ogni test e diventa il tessuto ufficiale della nazionali di sci Italiana, Austriaca e Tedesca.

1976 SUPERFLEX LOVE

Il primo velluto elastico mai realizzato in Europa. Nella sue diverse versioni viene utilizzato in tutto il mondo per le sue prestazioni di elasticità, durabilità ed anche estetiche.

1980 MECPOR

Il primo tessuto impermeabile e traspirante. Viene presentato alle fiere Interstoff, e Ispo. Lascia tutti increduli e il successo è grande. Viene utilizzato dai più importanti confezionisti mondiali non solo del mondo sportivo ma anche del mondo casual.

1983 SUPERFLEX RAINBOW

Un tessuto in nylon cotone rigato tinto in filo particolarmente adatto per la realizzazione di costumi e boxer da bagno.

1985 SUPERMECPOR

Evoluzione di Mecpor. Migliorano le prestazioni tecniche sia di impermeabilità che di traspirazione. Il collaudo viene eseguito da una spedizione sull’Himalaya con confezioni realizzate da AESSE e tende da parete realizzate da Ferrino. Gli alpinisti ne sono entusiasti ed il successo avuto da questa linea di prodotti in questi anni confermano la straordinarietà delle loro prestazioni. Nel tempo i tessuti Supermecpor hanno prodotto, e con lo stesso successo, anche abbigliamento casual in ogni parte del mondo.

1987 SUPERFLEX E SUPERFLEX POLICROM

Evoluzioni di Rainbow. Sono tessuti in nylon cotone quadrettati tinti in filo. Tutto il mondo dell’abbigliamento mare e casual li adotta nelle collezioni.

1990 SUPERFLEX DIAGOTEL

Un tessuto bielastico evoluzione di tessuti per abbigliamento sci; entra nel mondo dell’abbigliamento quotidiano consumato a centinaia di migliaia di metri dalle più importanti firme del mondo.

1992 BREATH e FA

Particolari trattamenti che rendono i tessuti impermeabili, traspiranti e antivento, con caratteristiche adatte alle esigenze del vestire quotidiano

1994 MACDRAP

Il tessuto che “non fa piega”. Il tempo stringe, lo stress aumenta; i bisogni di confort eleganza e sportività, sono ancora insoddisfatti.
MacDrap è la prima linea di tessuti easy-care e wash-and-wear presentata al mercato.

1996 SKELETON

Linea di tessuti altamente protettivi e tenaci, realizzati con fibre come Cordura, Kevlar e acciaio. Destinati ad un uso estremamente tecnico trovano utilizzo nell’abbigliamento moto, sci estremo e da lavoro.

1998 PIUMEC

Le caratteristiche tecniche particolari di questa fibra sono al sua leggerezza (circa il 30% in meno della normale fibra poliammidica) la capacità di isolamento termico, la protezione dai raggi UV. II tessuti Piumec coprono l’intera gamma di prodotti offerti da Mectex. Il successo nel mondo dell’abbigliamento sportivo e casual è enorme. Piumec viene usato dalle più importanti industrie delle confezioni mondiale.

1999

Nascono i tessuti realizzati con fibre metalliche come l’acciaio inox, il rame, l’ottone. Il loro aspetto estetico e le caratteristiche tecniche decretano il successo di questi prodotti in ogni settore dell’abbigliamento.

2002 MECPOR BWW

(Breathable Waterproof Waterrepellent) si adatta a tutti i tessuti non elastici e monoelastici trama, esaltando le caratteristiche di impermeabilità, traspirazione, e wind-stopper.

2002 MECPOR EBW

(Extra Breathable Waterproof) per la prima volta al mondo un tessuto navetta bielastico diventa impermeabile e traspirante con prestazioni eccezionali.

2003 KERAMID

Tessuti elasticizzati con Kevlar e Cordura;

2003 CORTEK

Tessuti fissi ed elasticizzati con Cordura;

2003 METALMEC

Tessuti con alto contenuto di metallo, antistatici, batteriostatici, antiallergici, dissipativi.

2004 WONDERFUL LIFE

Racchiude una serie di trattamenti:
Agenti PRO che procurano un senso di benessere:
1) IONOTERAPIA, altamente rilassante ed antistress;
2) ALOE, le cui caratteristiche sono ben note a tutti;
3) AROMATERAPIA, con qualsiasi tipo di essenza; noi abbiamo proposto la lavanda, gradevole nell’aroma e con proprietà rilassanti che favoriscono il riposo.
Agenti ANTI che riparano le persone da situazioni altrimenti sgradevoli per il benessere delle stesse:
ANTI – ODORE, durante la permanenza in locali chiusi, i nostri capi accumulano gli odori di questi ambienti. Il trattamento consente un rilascio degli odori talmente lento da non essere percepito dal nostro olfatto.

2005 FIREBLOCK

La linea di tessuti antifiamma specificatamente studiati per il mondo del RACING e della protezione individuale. La MECPOR FAMILY si rinnova e supera ogni limite di permeabilità e traspirazione.

2006 PLASMA MEC

Il rivoluzionario processo nanotecnologico ed è subito un grande successo. Utilizzato immediatamente dalle più grandi firme dello sport, il plasma sfonda lo schermo e finisce su tessuti.

2010 SUPERLIFE

La nuova linea di tessuti impermeabili e traspiranti con caratteristiche straordinarie per il benessere della persona. Così Mecpor family e Wonderful life si fondono intimamente per la soddisfazione e la gioia di chi indosserà Superlife.